Questo sito può utilizzare cookies tecnici e/o di profilazione, anche di terze parti, al fine di migliorare la tua esperienza utente.

Proseguendo con la navigazione sul sito dichiari di essere in accordo con la cookies-policy.   Chiudi

EMERGENZA UCRAINA

EMERGENZA UCRAINA

05-04-2022   

 

 

 

 

 

Informare della propria presenza il Comune dove viene offerta ospitalità.

  1. Entro 48 ore dall’arrivo fare dichiarazione di ospitalità presso Polizia Municipale o Commissariato di Pontedera (se ospiti a Pontedera)
  2. prendere appuntamento presso l’ Ufficio Immigrazione distaccato della Questura di Pisa in Piazza del Mercato a Pontedera per le operazioni di identificazione, richiesta permesso e rilascio codice fiscale (per iscrizione SSN) nei giorni Lunedì 14.30/16.00, Mercoledì 14.30/16.00 e Venerdì 8.30/12.30 con passaporto. 
  3. chiamare il numero verde 800 556060 attivato dalla Sanità della Regione Toscana. Sarete poi ricontattati per effettuare il tampone obbligatorio entro le 48 ore, per lo screening sanitario e il rilascio di certificazione idonea ad ottenere l'assistenza sanitaria,
  4. contattare, in presenza di minori, il competente dirigente scolastico o l'Ufficio Scolastico Provinciale per l'inserimento scolastico,
  5. Solo per Pontedera: segnalare all’Ufficio URP del Comune di Pontedera la presenza di persone già presenti o appena arrivate sul territorio. Contattare il numero 0587-299207 dalle ore 10.00 alle 12.00 dal lunedì al sabato. Oltre alle generalità potranno essere comunicate altre eventuali necessità (inserimento scolastico per minori, bisogno di alloggio, altro).

Cittadini ucraini che necessitano di sistemazione alloggiativa:

 
I cittadini ucraini che necessitano di una soluzione alloggiativa sono invitati ad effettuare il tampone entro 48 ore dall'ingresso in Italia.

Effettuato il tampone:
• se l'esito è positivo, verrà avviato l'ingresso in un hotel sanitario per la prescritta quarantena, al termine della quale il cittadino ucraino sarà inserito nel sistema dei Centri di Accoglienza Straordinaria (CAS) o in un albergo di prima accoglienza;
• se l'esito è negativo, il cittadino ucraino sarà direttamente inserito nel sistema dei CAS o in un albergo di prima accoglienza.
 Per l'inserimento nei CAS è necessario comunicare i propri dati compilando il modello allegato Scarica il documentoMod. 1  e trasmetterlo all'indirizzo email emergenzaucraina.pref­_pisa@interno.it

Per ogni ulteriore informazione si può contattare l'helpdesk attivo presso la Prefettura dal lunedì al venerdì dalle ore 8,30 alle ore 18,30 telefonando ai seguenti numeri:

050.549604
050.549592


 

Allegato Modulo_per_assistenza_alloggiativa_ (89,50 KB)
Allegato 3_UCRAINA_benvenuto_ita (265,18 KB)
Allegato benvenuto_ucr (302,14 KB)

Tags: -